docs/it/tor-doc-relay.wml
d112f6a5
 
 
 
 
 
 ## translation metadata
776e2c32
 # Revision: $Revision: 24819 $
d112f6a5
 # Translation-Priority: 2-medium
 #include "head.wmi" TITLE="Tor Project: Relay Configuration Instructions" CHARSET="UTF-8"
 <div id="content" class="clearfix">
   <div id="breadcrumbs">
     <a href="<page index>">Home</a> <a href="<page
 docs/documentation>">»Documentazione</a> <a href="<page
 docs/tor-doc-relay>">Configura Tor relay</a>
   </div>
   <div id="maincol">
 
     <h1>Configurare un relay Tor</h1>
 
     <hr>
 
     <p>
     La rete Tor si fonda sulla banda donata da volontari. Quante più persone
 hanno un relay, più veloce sarà la rete Tor. Se hai almeno 20 kilobyte / s
 ciascuno, per favore aiuta la rete Tor e configura il tuo Tor come relay. Ci
 sono tante funzionalità che rendono un Tor relay facile e pratico, come <a
 href="<page docs/faq>#ExitPolicies">la limitazione della banda, exit policy
 che permettono di ridurre il rischio di lamentele e abusi, e il supporto per
 indirizzi IP dinamici</a> .
     </p>
 
     <p>You can run a Tor relay on pretty much any operating system. Tor relays work
 best on Linux, OS X Tiger or later, FreeBSD 5.x+, NetBSD 5.x+, and Windows
 Server 2003 or later.
     </p>
 
     <hr> <a id="zero"></a> <a id="install"></a>
     <h2><a class="anchor" href="#install">Fase uno: Scarica e installa Tor</a></h2>
     <br>
 
     <p>Prima di iniziare, è necessario assicurarsi che Tor sia installato e
 funzionante.
     </p>
 
     <p>Visita la nostra <a href="<page download/download>">pagina di download</a>
 ed installa il "Pacchetto di installazione" per il vostro sistema operativo.
     </p>
 
     <p>Per comodità, si potrebbe anche decidere di utilizzarlo per un po' come
 client per essere sicuri che funzioni.</p>
 
     <hr> <a id="setup"></a>
     <h2><a class="anchor" href="#setup">Fase due: Impostarlo come relay</a></h2>
     <br>
     <ol>
     <li>Controlla che l'orologio e il fuso orario siano impostati correttamente. Se
 possibile, sincronizzare l'orologio con un <a
 href="http://it.wikipedia.org/wiki/Network_Time_Protocol">time server</a>
 pubblico.
     </li>
 
     <li><strong>Configurazione manuale:</strong>
     <ul>
     <li>Modifica la parte finale del <a href="<page docs/faq>#torrc">file
 torrc</a>. Se vuoi essere un relay pubblico (consigliato), assicurarsi di
 definire ORPort e <a href="<page docs/faq>#ExitPolicies">guardare
 ExitPolicy</a>, altrimenti se si vuole essere un <a href="<page
 docs/faq>#RelayOrBridge">bridge</a> per gli utenti in paesi che censurano
 Internet, basta usare <a href="<page docs/bridges>#RunningABridge">queste
 linee</a> .
     </li>
     </ul></li>
 
     <li><strong>Configurazione di Tor con l'interfaccia grafica Vidalia:</strong>
     <ol>
 
     <li>
     	<dt>Fare clic destro sull'icona Vidalia nella barra delle
 applicazioni. Scegliere <tt>Pannello di controllo.</tt></dt>
     	<dd><img alt="Vidalia tasto destro del mouse dal menu"
 src="$(IMGROOT)/screenshot-win32-vidalia.png" /></dd>
     </li>
 
     <li>Fare clic su <tt>Configurazione del relaying.</tt></li>
 
     <li>
     	<dt>Scegli <tt>Fai da relay e scambia traffico per la rete Tor</tt> se si vuole
 essere un relay pubblico (consigliato), o scegliere <tt>Aiuta gli utenti
 sotto censura a raggiungere la rete Tor</tt> se si vuole essere un <a
 href="<page docs/faq>#RelayOrBridge">bridge</a> per gli utenti in paesi che
 censurano Internet.</dt>
     <dd><img alt="Vidalia impostazioni di base"
 src="$(IMGROOT)/screenshot-win32-configure-relay-1.png" /></dd>
     </li>
 
     <li>Inserire un nickname per il tuo relay e informazioni di contatto nel caso
 abbiamo bisogno di contattarti per qualche problema.</li>
 
     <li>Lasciare <tt>Tenta di configurare automaticamente il port forward</tt>
 cliccato. Premere il pulsante <tt>Test</tt> per vedere se funziona. Se
 funziona, bene. In caso contrario, vedere il numero 3 di seguito.</li>
 
     <li><dt>Scegliere la scheda <tt>Limiti di banda.</tt> Scegli quanta banda si
 desidera fornire agli utenti Tor come te.</dt>
     <dd><img alt="Vidalia limiti di larghezza di banda"
 src="$(IMGROOT)/screenshot-win32-configure-relay-2.png" /></dd>
     </li>
 
     <li><dt>Scegliere la scheda <tt>Exit Policy.</tt> Se si desidera consentire ad altri
 di usare il tuo relay per questi servizi, non cambiare nulla. Deseleziona i
 servizi che non si vuole permettere alle persone di <a href="<page
 docs/faq>#ExitPolicies">raggiungere dal tuo relay</a> . Se vuoi essere un
 relay non-uscita, deseleziona tutti i servizi.</dt>
     <dd><img alt="Vidalia uscita politiche"
 src="$(IMGROOT)/screenshot-win32-configure-relay-3.png" /></dd>
     </li>
 
     <li>Fare clic sul pulsante <tt>Ok.</tt> Vedere il Passo Tre sotto per
 controllare che il relay funzioni correttamente.</li>
     </ol>
 
     <li>Se si utilizza un firewall, aprire un buco nel firewall per consentire alle
 connessioni in ingresso di raggiungere le porte che hai configurato (ORPort,
 anche DirPort se l'hai abilitata). Se si dispone di un firewall hardware
 (box Linksys, cablemodem, etc) potrebbe interessarti <a
 href="http://portforward.com/">portforward.com</a>. Inoltre, assicurarsi che
 siano permesse tutte le connessioni <em>in uscita,</em> in modo che il relay
 può raggiungere gli altri relay Tor.
     </li>
 
     <li>Riavviare il relay. Se si <a href="<page docs/faq>#Logs">registra eventuali
 avvisi</a>, affrontali.
     </li>
 
     <li>Subscribe to the <a
 href="https://lists.torproject.org/cgi-bin/mailman/listinfo/tor-announce">tor-announce</a>
 mailing list. It is very low volume, and it will keep you informed of new
 stable releases. You might also consider subscribing to <a href="<page
776e2c32
 docs/documentation>#MailingLists">the higher-volume Tor lists</a> too.</li>
     <li><a href="https://weather.torproject.org/">Tor Weather</a> provides an email
 notification service to any users who want to monitor the status of a Tor
 node. Upon subscribing, you can specify what types of alerts you would like
 to receive. The main purpose of Tor Weather is to notify node operators via
 email if their node is down for longer than a specified period, but other
 notification types are available.
d112f6a5
     </li>
 
     </li></ol>
 
     <hr> <a id="check"></a>
     <h2><a class="anchor" href="#check">Fase Tre: controlla che funzioni</a></h2>
     <br>
 
     <p>Non appena il tuo relay si collega alla rete, cercherà di capire se le porte
 che hai configurato sono raggiungibili dall'esterno. Questo passaggio è
 generalmente veloce, ma può richiedere fino a 20 minuti. Cercare una <a
 href="<page docs/faq>#Logs">voce del registro</a> come <tt>Self-testing
 indicates your ORPort is reachable from the outside. Excellent.</tt> Se non
 vedi questo messaggio, significa che il tuo relay non è raggiungibile
 dall'esterno - si dovrebbe ri-controllare il firewall, controlla che il test
 l'IP e la porta si pensa che dovrebbe essere di prova, ecc
     </p>
 
     <p>Quando si decide di essere raggiungibili si invia un "server descriptor"
 alle directory per far sì che i client sapranno quale indirizzo, porte,
 chiavi, ecc il tuo relay utilizza. È possibile <a
 href="http://194.109.206.212/tor/status-vote/current/consensus">caricare uno
 dei network status manualmente</a> e guardare attraverso di esso per trovare
 il nickname che hai configurato, per essere certo che sia lì. Potrebbe
 essere necessario attendere fino a un'ora per dare il tempo a creare una
 directory aggiornata.</p>
 
     <hr> <a id="after"></a>
     <h2><a class="anchor" href="#after">Fase Quattro: quando si sta lavorando</a></h2>
     <br>
 
     <p>
     Si consiglia di procedere come segue anche:
     </p>
 
     <p>
776e2c32
     6. Read <a href="<wiki>doc/OperationalSecurity">about operational
 security</a> to get ideas how you can increase the security of your relay.
d112f6a5
     </p>
 
     <p>
     7. Se si desidera eseguire più di un relay che è fantastico, ma per favore
 impostare <a href="<page docs/faq>#MultipleRelays">l'opzione MyFamily</a> in
 tutti i tuoi file di configurazione dei relay.
     </p>
 
     <p>
     8. Decidere un limite di banda. Modem via cavo, DSL e altri utenti che hanno
 banda asimmetrica (es. più down che up) dovrebbero definire un limite
 rispetto alla banda più lenta, per evitare congestioni. Vedere la <a
 href="<wikifaq>#WhatbandwidthshapingoptionsareavailabletoTorrelays">FAQ sui
 limiti di banda</a> per i dettagli.
     </p>
 
     <p>
     9. Eseguire il backup della chiave privata del tuo relay Tor (è in "keys /
 secret_id_key" nella tua DataDirectory). Questo è il tuo relay di
 "identità", ed è necessario mantenere al sicuro in modo che nessuno possa
 leggere il traffico che passa dal tuo relay. Questo è il file importante da
 conservare se è necessario <a
 href="<wikifaq>#Iwanttoupgrademovemyrelay.HowdoIkeepthesamekey">spostare o
 ripristinare il tuo relay Tor</a> , se qualcosa va storto.
     </p>
 
     <p>
 
     10. Se controlli il name server del tuo dominio, potresti impostare il
 reverse DNS hostname a 'anonymous-relay', 'proxy' o 'tor-proxy', così quando
 qualcuno vede il tuo indirizzo nel loro log, si può facilmente capire quello
 che sta succedendo. Aggiungere la <a
 href="<gitblob>contrib/tor-exit-notice.html">Tor exit notice</a> su un vhost
 per questo nome può fare molto per evitare segnalazioni di abuso a te e al
 tuo ISP se si esegue un exit node.
 
     </p>
 
     <p>
     11. Se il computer non è in esecuzione un server web, per favore potresti
 cambiare la ORPort a 443 e la DirPort a 80. Molti utenti Tor si trovano
 dietro dei firewall che consentono solo di navigare sul web, e in questo
 modo potranno raggiungere comunque il tuo Tor relay. Win32 relay possono
 semplicemente cambiare la ORPort e DirPort nel file torrc e riavviare
 Tor. OS X o Unix relay non possono collegare direttamente queste porte
 (perché non girano come root), quindi sarà necessario istituire una sorta di
 <a
 href="<wikifaq>#HowcanImakemyrelayaccessibletopeoplestuckbehindrestrictivefirewalls">
 port forwarding</a> in modo che le connessioni raggiungano il Tor relay. Se
 si utilizzano già le porte 80 e 443, ma si ha ancora voglia di aiutare
 comunque, altre porte molto utili sono la 22, 110 e 143.
     </p>
 
     <p>
     12. Se il tuo relay Tor fornisce altri servizi sul medesimo indirizzo IP -
 ad esempio, un webserver - assicurarsi che le connessioni al webserver sono
 ammesse anche da localhost. È necessario permettere queste connessioni
 perché i client Tor rileveranno che il tuo relay Tor è il <a
 href="<wikifaq>#WhatisExitEnclaving">modo più sicuro per raggiungere il
 webserver</a> , e creeranno sempre un circuito che termini sul tuo relay. Se
 non vuoi permettere queste connessioni, devi rifiutarle esplicitamente nella
 tua exit policy.
     </p>
 
     <p>
776e2c32
     13. (Unix only). Make a separate user to run the relay. If you installed the
 OS X package or the deb or the rpm, this is already done. Otherwise, you can
 do it by hand. (The Tor relay doesn't need to be run as root, so it's good
 practice to not run it as root. Running as a 'tor' user avoids issues with
 identd and other services that detect user name. If you're the paranoid
 sort, feel free to <a href="<wiki>doc/TorInChroot">put Tor into a chroot
 jail</a>.)
d112f6a5
     </p>
 
     <p>
     14. (Solo per Unix.) Il tuo sistema operativo probabilmente limita il numero
 dei file descriptor aperti per ogni processo a 1024 (o anche meno). Se si
 prevede di essere in esecuzione un exit node veloce, questo probabilmente
 non basta. Su Linux, si dovrebbe aggiungere una riga come "toruser hard
 nofile 8192" al file / etc / security / limits.conf (dove toruser è l'utente
 che esegue il processo Tor), poi riavvia Tor se è stato installato da un
 pacchetto ( o logout e login se lo avvii tu stesso).
     </p>
 
     <p>
     15. Se hai installato Tor da qualche pacchetto o installer, probabilmente
 Tor si avvia automaticamente al boot. Ma se hai installato dai sorgenti, è
 possibile trovare gli initscript in contrib / tor.sh o contrib / torctl
 utile.
     </p>
 
     <p>
     Quando si modifica la configurazione di Tor, ricordati di controllare che il
 tuo relay funzioni regolarmente dopo le modifiche. Assicurarsi di impostare
 la voce "ContactInfo" nel file torrc in modo che possiamo contattarti se ci
 fosse bisogno di aggiornare o qualcosa va storto. Se avete problemi o
 domande, consultare il <a href="<page
 docs/documentation>#Support">supporto</a> di sezione o <a href="<page
 about/contact>">contattarci</a> al tor-ops lista. Grazie per aver
 contribuito a far crescere la rete Tor!
     </p>
 
     <hr>
 
     <p>Se avete suggerimenti per migliorare questo documento, per favore <a
 href="<page about/contact>">contattaci</a> . Grazie!</p>
   </div>
   
   <!-- END MAINCOL -->
 <div id = "sidecol">
 
 
   #include "side.wmi"
 #include "info.wmi"
 </div>
   
 <!-- END SIDECOL -->
 </div>
 
 
 #include "foot.wmi"